Blog categories

Comments

F.I.R.E. Festival Internazionale Rotta di Enea II edizione

F.I.R.E. Festival Internazionale Rotta di Enea II edizione

Parco archeologico dei Campi Flegrei
53 53 people viewed this event.

F.I.R.E. Festival Internazionale Rotta di Enea II edizione.

Parco Archeologico dei Campi Flegrei 1- 5 settembre 2022.

Inaugurazione Festival

L’AMORE, LE ARMI: ENEA, EROE MODERNO

  • Attori: Viola Graziosi e Giuseppe Sartori
  • Musiche: Stefano Saletti & la Banda Ikona
  • Commento storico di Laura Pepe
  • Regia di Piero Maccarinelli

A cura di QAcademy.

Castello di Baia – ore 19:30.

Prenotazione con biglietto d’ingresso al sito qui: https://bit.ly/3vVkqjl

Virgilio declina in Enea l’amore in tutte le sue espressioni: da quello filiale e paterno (Ascanio, detto anche Julo, e Anchise) portati in salvo da Troia in fiamme, a quello coniugale (Lavinia) fino alla passione carnale e sensuale per Didone, abbandonata in nome di un impegno morale più alto, la fondazione di Roma e la creazione di una nuova stirpe, la Gens Julia.

Enea è l’uomo giusto e il politico saggio che assolve ad una responsabilità più grande, complesso è quindi il rapporto con i nemici a cominciare da Turno e da Lauso, figlio di Mezenzio.

Con Eurialo e Niso Virgilio racconta mirabilmente la forza dell’amicizia e di un amore che solo la morte può fermare.

Nell’incontro con Andromaca, Enea rivive la tragica fine di Troia e sente tutto il peso del suo destino, vorrebbe fermarsi, ma non è ancora tempo di pace.

A Cuma Enea incontra la Sibilla che gli preannuncia guerre sanguinose in Italia, ma lo incoraggia. Enea, pronto ad affrontare i nuovi pericoli, chiede alla Sibilla di accompagnarlo nel regno dei morti, fino a riabbracciare suo padre Anchise.

Anche gli Dei nell’Eneide conoscono la passione e si schierano con i loro protetti, ma anch’essi devono sottostare al Fato che ha scritto la vittoria di Enea e la fondazione di Roma: Venere chiede a Vulcano di forgiare le armi per il figlio Enea, Giunone cerca in tutti modi di ostacolare Enea, Giove si pone come garante del compimento del Fato.

Pietas e onore, furore e orgoglio, il peso di un destino da compiere e il desiderio di pace, giustizia e misericordia, la responsabilità sociale e morale: le virtù di Roma.

Enea non è solo un eroe, è soprattutto il più umano degli eroi. Conosce la pietas e la compassione, ma ha ben chiaro che per governare bisogna sconfiggere i nemici. Insomma, Enea fondatore di Roma e L’Eneide come punto di partenza e speriamo di arrivo di una riflessione sulla tolleranza e l’empatia non inutilmente buoniste, anzi consapevoli della necessità dei conflitti per arrivare ad una pace e ad un governo che basi la sua forza proprio su tolleranza ed empatia.

Info e calendario completo del Festival Antro 2022 – Gli dei erranti qui: https://bit.ly/3SM1z48

 

Condividi l'evento coi tuoi amici

Organizzatore

Parco archeologico dei Campi Flegrei
 

Luogo

 

Data e ora

Inizio 01 Settembre 2022 h 19:30
Fine 01 Settembre 2022 h 21:30
 

Luogo

 

Tariffe

 

Tipologie di evento

 

Categoria dell'evento

 

    Nome*
    Cognome*
    Email*
    Cellulare*
    Numero di persone*
    Note o richieste