11

Lucrino

Ticket on line

Lucrino

Località d’importanza strategica per chi ama il trekking in natura, ma anche per relax e mare.

Terme Stufe di Nerone

Le acque termali che sgorgano alla temperatura di 80°C sono ricche di preziosi elementi minerali necessari al corpo per rimanere in tono ed elasticità; ma sono anche riconosciute ottime alleate per la cura di reumatismi, artrosi, per la riabilitazione…L’ampio parco termale con le sorgenti naturali, le palme, gli ulivi, le pergole, permettono di vivere una piacevole giornata di relax all’aperto, intervallando una sauna, un idromassaggio nella piscina termale nella zona calda. Per chi desidera effettuare dei massaggi, il centro benessere delle Terme mette a disposizione un team di operatori certificati ed esperti in grado di consigliare e soddisfare le esigenze. Obbligatoria la prenotazione.

Centro Sub Campi Flegrei

Situato a Pozzuoli, nell’area del Parco Archeologico Sommerso di Baia, il diving opera dal 1992 nel settore del turismo subacqueo. 5 volte vincitore dell’AWARD PADI, si attesta tra i primi centri subacquei in ITALIA!
Possibilità di effettuare immersioni e snorkeling, visitando la città sommersa, anche per i meno esperti. Obbligatoria la prenotazione. Al Centro Sub si accede dal lido MOVO.

Monte Nuovo

Un Cratere formatosi nell’arco di 24 ore durante l’ultima, violentissima, eruzione dei Campi Flegrei, nel 1538. Oggi il Montenuovo è un’oasi aperta al pubblico dove si può passeggiare sull’orlo del cratere per ammirare i minerali vulcanici e la fauna tipica dell’area flegrea.

Il Monte Nuovo dista circa 15 min di cammino dal punto di arrivo e si. E’ un percorso naturalistico che offre tutto lo splendore della macchia mediterranea ed un paesaggio meraviglioso. La passeggiata non presenta alcuna difficoltà particolare. Il dislivello è intorno ai 100 metri, il percorso è di circa 3km e la possibilità di percorrere interamente l’itinerario in circa due ore. Dal Monte Nuovo si può scendere lungo il lago d’Averno con un percorso complessivo di circa 7km.

Lago d’Averno

Uno dei cinque laghi vulcanici della zona, l’unico di grandi dimensioni ad essere alimentato da una fonte perenne di acqua dolce. I miti antichi ambientavano l’ingresso al mondo degli Inferi proprio sulle sponde del Lago, dove è possibile ammirare la grande struttura termale detta Tempio di Apollo. Un percorso pedonale cinge l’intero lago e durante la passeggiata è facile imbattersi in varie specie di uccelli acquatici.

Percorso adatto ad una passeggiata nella natura. Lungo le sponde del lago si può ammirare il Tempio di Apollo.

Parco archeologico sommerso di Baia

Sita nel Golfo di Pozzuoli, nei Campi Flegrei, il Parco Archeologico Sommerso di Baia è uno dei luoghi d’immersione e snorkeling più suggestivi al mondo. In queste acque sono ancora ben visibili le costruzioni di epoca romana, oggi sommerse a causa del bradisismo, fenomeno vulcanico tipico di quest’area. E’ possibile immergersi tra gli antichi piloni del porto Giulio, le splendide mura della Villa dei Pisoni, le statue e le zone termali del complesso Imperiale di Claudio, ed i mosaici ancora intatti di Villa a Protiro, il tutto circondato da nuvole di pesci. Gite in barca e visite snorkeling permettono a tutti di ammirare la città sommersa.

Vigneti

Disposti sul cratere dell’Averno, diversi vigneti, molti dei quali a piede franco offrono la possibilità di degustare il vino tipico flegreo in uno scenario davvero unico, un’oasi di pace affacciata sulla porta degli “Inferi”.

Spiagge

Tutta la costa è ricca di lidi attrezzati. Adiacente la stazione della ferrovia cumana, vi è l‘accesso alla spiaggia libera.

Lido Giardino

In un’atmosfera magica, vivace e armoniosa, incastonato in un mare blu e in un azzurro cielo sorge il nostro lido, luogo dove le novità del presente si fondono alla tradizione offrendo un servizio originale e accurato, dove l’alta professionalità garantisce un clima decisamente unico. Spiaggia attrezzata e piscina (la piscina non è accessibile ai bambini sotto i 12 anni).

Stazione Lucrino della Ferrovia Cumana

Da qui è possibile andare in direzione Pozzuoli/Napoli e in direzione Fusaro/Torregaveta. Gli orari sono disponibili sul sito dell’EAV a questo link

Torna all'itinerario